Home   >  

Antietà

21-08-2019

Una sostanza antinvecchiamento prodotta dopo la digestione del melograno

Continua la lotta contro l'invecchiamento. Alcuni ricercatori che lavorano per una società start-up hanno scoperto gli effetti benefici dell'urolitina A 1 , una sostanza prodotta durante la digestione del melograno , che è talvolta denominata come il "frutto degli dei". Si tratta infatti del prodotto finale di decomposizione dei tannini...
Più info
21-08-2019

Resveratrolo: un nuovo straordinario studio conferma il suo "enorme potenziale" contro l'invecchiamento

Alcuni ricercatori dell'Università di Exeter sono riusciti a ringiovanire alcune cellule senescenti in laboratorio 1 grazie ad una molecola già nota per i suoi effetti sulla longevità: il resveratrolo. Alcune ore di trattamento sono bastate per trasformare queste cellule senescenti in cellule giovani che si dividono di nuovo. Per raggiungere...
Più info
30-01-2019

Hai più di 50 anni? Sei a rischio di carenza di queste due vitamine fondamentali

Un nuovo studio condotto da alcuni ricercatori a partire dai risultati dello studio longitudinale irlandese sull'invecchiamento (TILDA) ha mostrato che una percentuale significativa di persone con più di 50 anni aveva una carenza significativa di vitamina B12 e di vitamina B9 (chiamata anche folato). Il risultato è chiaro: una persona...
Più info
23-07-2018

No, il limite della durata della vita dell'uomo non è (ancora) stato raggiunto

Nel 1900, una donna poteva aspettarsi di vivere fino a 50 anni nella maggior parte dei paesi occidentali come la Francia, il Canada o la Germania. Oggi, quasi 120 anni dopo, può sperare di vivere altri 40 anni. Si tratta di un incremento straordinario che dobbiamo ai nostri favolosi progressi...
Più info
17-07-2018

Cancro: quelle sostanze che diventano i principali sospettati e che si trovano dappertutto intorno a...

Un nuovo organismo di ricerca europeo suona il campanello d'allarme: la fertilità continua a diminuire drasticamente . Da 50 anni, la concentrazione di spermatozoi nello sperma sta diminuendo ad un ritmo molto preoccupante del 2% all'anno, ovvero una diminuzione cumulativa di quasi il 50% (1) in mezzo secolo. E non...
Più info
   1   2   3   4   5   6   >  >>
Seguici
Selezioni la lingua scelta
itfrendeesnlpt

Gratis

Ti ringraziamo per la visita, prima di uscire

ISCRIVITI AL
Club SuperSmart
Ed approfitta
di promozioni esclusive:
> Continua