Home   >  Integrazione Ormonale  >  Menopausa: i benefici delle...
06-03-2019

Menopausa: i benefici delle catechine del tè verde

Menopause tè verde Apprezzato per il gusto, il tè verde è anche raccomandato da millennicome rimedio naturale. Noto per l'attività antiossidante e per l'effetto cardioprotettivo, questa deliziosa bevanda potrebbe essere naturalmente benefica per le donne dopo la menopausa. In ogni caso, è ciò che rivela uno studio pubblicato nella prestigiosa rivista The American Journal of Clinical Nutrition1. Scopriamo insieme i risultati promettenti di questo ampio studio.

Un ampio studio su alcune donne in buona salute dopo la menopausa

Sebbene non riusciamo più a contare il numero di studi scientifici pubblicati sul tè verde, molti di questi ultimi avevano concluso che il consumo di tè verde potrebbe essere benefico contro i rischi cardiovascolari. Questa azione positiva sarebbe legata alla composizione unica in catechine, che sono dei polifenoli noti per il potente potere antiossidante. Tra queste molecole, l'epigallocatechina gallato (EGCG) è uno dei più riconosciuti per i suoi benefici contro lo stress ossidativo, i danni causati dai radicali liberi e l'invecchiamento cellulare. È proprio l'effetto benefico di questo antiossidante naturale che un team di ricerca americano ha voluto valutare su alcune donne in postmenopausa e in buona salute. Per questo, i ricercatori hanno sviluppato uno studio in doppio cieco, controllato con placebo, su 1075 donne. Queste ultime sono state suddivise in due gruppi: un gruppo è stato sottoposto a un'integrazione a base di un estratto di tè verde standardizzato con catechine, laddove al secondo sono state somministrate delle capsule placebo. Gli effetti di questa integrazione con tè verde sono stati monitorati per un anno dai ricercatori, che hanno misurato l'evoluzione dei livelli di diverse molecole di interesse. Erano particolarmente interessati ai parametri lipidici sanguigni quali il livello totale di colesterolo circolante, il livello di colesterolo HDL e il livello dei trigliceridi. Infatti, i ricercatori volevano verificare che le catechine del tè verde potessero avere un effetto positivo sul profilo lipidico delle donne in postmenopausa.

L'efficacia dell'EGCG sul profilo lipidico delle donne in postmenopausa

Al termine delle analisi, i ricercatori hanno potuto confrontare i parametri sanguigni di 936 donne in postmenopausa. Tale confronto ha evidenziato una differenza significativa tra il profilo lipidico delle donne sottoposte ad integrazione con catechine del tè verde e quello del gruppo placebo. Gli antiossidanti presenti nel tè verde, tra cui l'EGCg, infatti, avrebbero permesso una diminuzione del 2,1% del colesterolo totale che circola nel sangue delle donne in postmenopausa. Questo risultato è stato anche più importante nelle donne che presentavano un livello elevato di colesterolo totale prima dell'inizio della cura con tè verde. Inoltre, i ricercatori hanno osservato che i livelli di "colesterolo cattivo" (colesterolo LDL) erano diminuiti in media del 4,1%, laddove i livelli di "colesterolo buono" (colesterolo HDL) non sembravano essere stati alterati. Ecco perché i ricercatori hanno concluso che le catechine del tè verde, tra cui l'EGCg, sarebbero benefiche per migliorare il profilo lipidico nelle donne in postmenopausa.

Ancora una volta, il tè verde conferma il suo interesse terapeutico per lottare contro le malattie cardiovascolari. Sebbene le catechine del tè verde siano state ampiamente documentate per il potere antiossidante e l'effetto cardioprotettivo, questo nuovo studio mostra che questi polifenoli agirebbero anche per migliorare il profilo lipidico. L'integrazione con catechine del tè verde ha infatti rivelato dei risultati eccellenti nella riduzione dei livelli di "colesterolo cattivo" nelle donne in postmenopausa. Per capitalizzare sui numerosi benefici delle catechine del tè verde, questi antiossidanti sono proposti a un dosaggio ottimale all'interno di alcuni integratori alimentari. Questo è il caso soprattutto della formula brevettata Sunphenon®, che contiene un estratto di tè verde standardizzato al 95% in EGCg.



> Bibliografia:
1. Hamed Samavat, April R Newman, Renwei Wang, Jian-Min Yuan, Anna H Wu, Mindy S Kurzer, Effects of green tea catechin extract on serum lipids in postmenopausal women: a randomized, placebo-controlled clinical trial, Am J Clin Nutr, November 2, 2016.
Ordinare prodotto
Sunphenon® EGCg 240 mg

Estratto di tè verde (Camellia sinensis) standardizzato al 95% di epigallocatechina gallato
Tutta la potenza del tè verde, naturalmente!

www.supersmart.com

Gratis

Ti ringraziamo per la visita, prima di uscire

ISCRIVITI AL
Club SuperSmart
Ed approfitta
di promozioni esclusive:
  • Gratis: la pubblicazione scientifica settimanale "Nutranews"
  • Delle promozioni esclusive ai membri del club
> Continua