Home   >  Fegato  >  Disintossicazione e rigenerazione sistemica...
12-01-2012

Disintossicazione e rigenerazione sistemica dell'organismo

Un corpo perfettamente sano è un corpo privo di tossine e sostanze tossiche! Con i pasti di festa di fine anno e cibi più grassi che vengono regolarmente consumati in inverno, è arrivato il momento di passare ad una pulizia profonda e completa di tutte le vie naturali di eliminazione delle tossine.

Affinché la disintossicazione sia completa, deve avvenire a vari livelli per ridurre ed eliminare il carico tossico di tutto l'organismo, della cellula stessa e di tutto il sistema digerente attraverso l'organo essenziale: il fegato. Occorre sostenerlo, in primo luogo perché il suo ruolo è fondamentale nell'eliminazione delle tossine, il cui accumulo è particolarmente dannoso.

Per stimolare le funzioni epatiche, è possibile utilizzare alcuni estratti di piante tradizionalmente riconosciuti: l'estratto di Chrysanthellum americanum, Cardo standardizzato in silimarina, foglie di carciofo o ancora di dente di leone. Le loro azioni sono perfettamente completate da quelle delle sostanze naturali come il Calcio D-glutarato, la dimetilglicina e l'L-glutatione ridotto che agiscono nelle varie fasi enzimatiche, per degradare e coniugare, cioè neutralizzare, le sostanze tossiche affinché siano eliminate più facilmente dall'organismo tramite gli organi escretori.
La Colina, la Betaina, la Metionina e la L-carnitina sono anch'esse un quartetto insostituibile per facilitare il trasporto e lo spostamento degli acidi grassi, al fine di eliminarli più rapidamente.

Allo stesso tempo, occorre proteggere il fegato dall'ossidazione, fornendogli nutrimenti antiossidanti come il Sodio R-lipoato, la Vitamina C, la N-acetil-L-cisteina e l'Acido ellagico che lo proteggono dai radicali liberi e stimolano la sintesi interna di glutatione, l'antiossidante epatico principale.

Inoltre, occorre mantenere l'integrità della parete intestinale, per evitare la sua impermeabilità e quindi il passaggio di sostanze indesiderate nella circolazione generale, come enterotossine, pesticidi, batteri…
È il ruolo di:
-    Glutammina, un amminoacido essenziale, indispendabile per le cellule intestinali per il mantenimento delle loro funzioni e di
-    Curcumina, estratto della farmacopea indiana, che possiede proprietà regolatrici immunitarie e anti-infiammatorie dell'intestino.

Per facilitare l'eliminazione delle tossine attraverso le urine, occorre sostenere la coppia "rene-vescica" con sostanze naturali come la Pectina di limone modificata, gli estratti di Bardana e di Berberis vulgaris o ancora di Crataeva nurvala, con una reputazione millenaria nella medicina ayuverdica per la sua azione sulla vescica.

La maggior parte dei terapeuti raccomanda periodi regolari durante l'anno di disintossicazione più o meno lunga e intensa per facilitare l'assimilazione ottimale contemporanea o ulteriore di altri nutrimenti, ottimizzare gli effetti dell'integrazione e contribuire ad un maggiore benessere e longevità.
Ordinare prodotti
Chrysantellum americanum

Fitonutrimento polivalente estratto 5:1, qualità farmaceutica

www.supersmart.com
LIV 52®

Celebre formulazione ayurvedica di disintossicazione epatica

www.supersmart.com
Sodium R-Lipoate

Un sale di sodio dell'acido R-alfa-lipoico per la massima biodisponibilità

www.supersmart.com
Liver Support Formula

Nuova formula migliorata e rinforzata
Sostiene naturalmente la funzione epatica

www.supersmart.com
A découvrir aussi
28-08-2019
La colina, una sostanza nutritiva essenziale sconosciuta
Spesso sconosciuta, la colina è una sostanza che è stata riconosciuta come una sostanza nutritiva essenziale dalla prestigiosa Accademia Nazionale di Medicina degli Stati Uniti...
Piu info
10-10-2016
Le incredibili virtù polivalenti della curcuma (2/2)
In India, la curcuma è utilizzata per trattare una serie di disturbi, tra cui problemi gastrointestinali, disturbi infiammatori, mal di testa, infezioni o raffreddori. È...
Piu info
22-02-2017
Lottare contro la stitichezza cronica e mantenere...
Al tempo di Luigi XIV, da sempre affetto da stitichezza, i medici che lo seguivano avevano preso l'abitudine di chiedere «Come state? » intendendo «Come...
Piu info
Seguici
Selezioni la lingua scelta
itfrendeesnlpt

Gratis

Ti ringraziamo per la visita, prima di uscire

ISCRIVITI AL
Club SuperSmart
Ed approfitta
di promozioni esclusive:
  • Gratis: la pubblicazione scientifica settimanale "Nutranews"
  • Delle promozioni esclusive ai membri del club
> Continua