Home   >  Depressione  >  Siete soggetti a stati...
19-03-2018

Siete soggetti a stati depressivi stagionali? Quali sono le possibili soluzioni naturali?

depressivi In questo periodo di transizione tra l'inverno e la primavera, in un gran numero di persone è molto frequente osservare un notevole calo dell'umore accompagnato da ansia generalizzata. Le pressioni nell'ambito lavorativo e familiare, ma anche i ritmi di vita sostenuti, vanno ad alterare notevolmente l'equilibrio emotivo. L'organismo si sente sopraffatto e privo di protezione. Pertanto, in questo periodo dell'anno, un'integrazione ben bilanciata e mirata potrebbe alleviare facilmente e velocemente gli stati depressivi temporanei o stagionali e contribuire a vedere il "lato positivo della vita".

I disturbi depressivi comprendono stati di "disagio" che vanno dalla tristezza a patologie più invalidanti. Di solito questi stati sono accompagnati da diversi disturbi:
    - Cambiamenti di umore: calo dell'umore, tristezza, pianto, pensieri negativi, irritabilità, ansia, riduzione di interesse per le attività quotidiane.
    - Rallentamento dell'attività intellettuale con difficoltà di concentrazione, nel prendere decisioni e proiettarsi nel futuro, o addirittura perdita di memoria.
    - Riduzione del tono e dell'energia fisica.
    - Infine, disturbi del sonno (ipersonnia o insonnia).
Quando parliamo di stati depressivi, viene subito in mente una pianta: l'iperico. Nonostante sia particolarmente efficace per la depressione da lieve a grave, dopo quindici giorni-tre settimane di trattamento presenta alcuni effetti collaterali in quanto interagisce o diminuisce l'efficacia di contraccettivi orali, anticoagulanti e farmaci ipotensivi. Per prima cosa, è dunque opportuno optare per nutrienti e/o piante che non presentino questi svantaggi.

Piante efficaci e loro utilizzo sicuro

L’apocynum venetum
Nonostante sia poco conosciuta dalla maggior parte delle persone, questa pianta selvatica asiatica viene utilizzata da oltre 600 anni nella medicina tradizionale cinese e si dimostra indispensabile contro i disturbi dell'umore e le depressioni da lievi a moderate.
Le sue foglie sono ricche di kempferolo, isoquercitrina e iperoside, flavonoidi glicosidi che le conferiscono tutte le proprietà.
L'iperoside è infatti noto per la sua capacità di indurre facilmente uno stato di rilassamento mentale, paragonabile agli effetti delle benzodiazepine, senza il rischio di dipendenza associato a questa classe di farmaci. Proprio questa azione sul sistema gabaergico le conferisce l'attività ansiolitica. Il kempferolo sarebbe in grado di svolgere lo stesso effetto su tutti gli stati di ansia.
Il posinolo è un estratto di foglie di apocynum venetum, standardizzato in flavonoidi glicosidi, ma privo di iperforina. Grazie a questo estratto, sono stati condotti test clinici di successo per ridurre i sintomi della depressione da lieve a moderata, somministrando una dose di 100 mg al giorno. Agendo sui tassi di dopamina e noradrenalina al livello dell'ippocampo, una regione del cervello che svolge un ruolo chiave nella sensazione di benessere, imita gli effetti antidepressivi dell'imipramina.

La griffonia simplicifolia e il suo prezioso 5-HTP I semi di questa pianta africana sono ricchi di 5-HTP, un metabolita dell'L-triptofano. È ormai ben noto che l'assunzione di questo estratto è in grado di aumentare i livelli di serotonina, un neurotrasmettitore inibitore che è sinonimo di "tranquillità".
In effetti, alla dose di 50-100 mg al giorno di 5-HTP, è stato osservato un aumento significativo dei livelli di serotonina nel cervello, in maniera analoga agli antidepressivi appartenenti alla classe delle SSRI (inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina), tuttavia senza mostrare effetti collaterali e talvolta con una maggiore efficacia.
Inoltre, agendo sui livelli di serotonina, il 5-HTP riduce il desiderio di zuccheri e le dipendenze tossicologiche spesso associate a questo disagio.
Tuttavia, in determinati soggetti accade che il 5-HTP non riesca a oltrepassare la barriera ematoencefalica. In questi casi, l'assunzione dell'L-triptofano a stomaco vuoto, alla dose di 500-1000 mg al giorno, potrà trattare in maniera efficace gli stati depressivi stagionali e le depressioni da lievi a moderate.

La Klamath standardizzata in PEA

Questo tipo di alga dal colore blu-verde, e in modo particolare il suo estratto brevettato, contiene significative quantità di feniletilamina (PEA), praticamente identica al neurormone endogeno prodotto naturalmente all'interno del cervello e associato al concetto di piacere ed entusiasmo. Nei casi di stati depressivi stagionali o di depressione bipolare, la PEA è praticamente assente. Assunta per via orale, aumenta i livelli di dopamina e noradrenalina e fornisce quindi un rapido sollievo dai sintomi della depressione, nell'ordine di qualche ora o qualche giorno, senza mostrare controindicazioni, dipendenza o effetti collaterali. Grazie ai suoi effetti antidepressivi, viene spesso consigliata da sola o in associazione alla Mucuna pruriens standardizzata in L-dopa.

I nutrienti indispensabili

La SAMe

La SAMe, o S-adenosilmetionina, è una sostanza contenente zolfo e prodotta naturalmente dall'organismo a partire da metionina e ATP. Tuttavia, a partire dai quarant'anni, la sua concentrazione diminuisce fino ad accentuarsi in caso di carenza di vitamine B9 e B12.
Ottenuta dalla fermentazione microbiologica, si tratta di una molecola molto fragile che deve essere conservata all'interno di un rivestimento gastroresistente.
Gli studi hanno dimostrato la sua particolare efficacia in caso di importanti disturbi emotivi come stati depressivi moderati e depressioni. Grazie a un'assunzione giornaliera per sette-dieci giorni, essa è in grado di aumentare la sintesi di neurotrasmettitori a effetto psicotropo:
    - La dopamina e l'adrenalina, con effetti stimolanti.
    - La serotonina e la melatonina, con effetti calmanti.
Inoltre, la sua efficacia si è dimostrata superiore rispetto a quella degli antidepressivi convenzionalmente prescritti, più rapida e soprattutto priva di effetti collaterali.
Per ottenere la massima efficacia, si consiglia di assumere 800 mg al giorno a stomaco vuoto, in una o più somministrazioni. I risultati sono chiaramente visibili già dopo una settimana-dieci giorni di trattamento.

Inoltre, per cominciare la giornata nel modo giusto e affinché prosegua al meglio, è necessario puntare sulla N-acetil-tirosina, la forma più rapidamente assorbita e maggiormente biodisponibile di L-tirosina, la quale consente di aumentare in modo naturale i livelli di dopamina e noradrenalina. Per facilitare la conversione di L-tirosina in neurotrasmettitori, si consiglia un'assunzione di 900 mg al giorno, a stomaco vuoto, in associazione alla vitamina C e alle vitamine B6 e B9. Rivedere ciò che mangiamo Parallelamente all'assunzione di integratori nutrizionali, è inoltre essenziale rivedere completamente ciò che mangiamo.
Infatti, il primo passaggio consiste nel riequilibrare quegli alimenti che apportano al cervello, la sede delle emozioni, tutti i nutrienti essenziali alla gestione delle emozioni negative.
Prima di tutto, è necessario garantire una sufficiente assunzione di proteine, possibilmente, durante ogni pasto della giornata. Gli aminoacidi verranno utilizzati per la sintesi di diversi neurotrasmettitori che agiscono direttamente sul tono dell'umore, come la serotonina "calmante" e la dopamina "stimolante".
In questo modo, a partire dalla colazione, è necessario optare per una fonte di proteine, di origine animale o vegetale: semi oleosi, latticini, uova, prosciutto... Allo stesso modo, gli altri due pasti dovrebbero contenere proteine per fornire tutti gli aminoacidi essenziali.

Anche alcuni grassi sono essenziali, in particolare gli omega-3 a catena lunga. Si consiglia pertanto di puntare sul pesce ricco di EPA e DHA: sardine, aringhe, sgombri e in misura minore tonno e salmone. È senz'altro possibile apportare acido alfa-linolenco (ALA), il precursore vegetale, tramite condimenti a base di olio di colza, di noci, di camelina e di lino.

Parallelamente a questi cambiamenti, è necessario prestare attenzione ed evitare di consumare cibi con un alto indice glicemico. In effetti, alcuni cibi ricchi di carboidrati possono letteralmente "buttare giù il morale", in particolare la famiglia degli zuccheri e degli alimenti ad alto indice glicemico, che determinano sbalzi d'umore, ansia, irritabilità... Pertanto, sarà preferibile scegliere carboidrati con indice glicemico basso o moderato: pane a lievitazione naturale, cereali completi, legumi, frutta e verdura.
Ordinare prodotti
St John's Wort Extract (Iperico)

Estratto standardizzato 0,3 % d'ipericina, la soluzione naturale per la depressione

www.supersmart.com
Posinol™ 50 mg

Un estratto di Apocynum venetum contro i disturbi dell'umore e la depressione

www.supersmart.com
5-HTP 50 mg

Stimola la sintesi della serotonina

www.supersmart.com
L-Tryptophan 500 mg

Un amminoacido essenziale, precursore della serotonina, della melatonina e della niacina

www.supersmart.com
Natural Nootropics Formula

Per migliorare i processi cognitivi ed aumentare la motivazione.

www.super-nutrition.com
Mucuna pruriens 400 mg

Estratto standardizzato al 15% L-dopa

www.supersmart.com
SAM-e 200 mg

Super nutrimento forte e pluripotente (articolazioni, fegato, cervello)

www.supersmart.com
SAM-e 400 mg

Doppia dose, più efficace, più pratica, più economica

www.supersmart.com
A découvrir aussi
02-02-2015
Il grande ritorno del triptofano
L-triptofano è uno degli otto aminoacidi essenziali dell'alimentazione dell'uomo. Questo è il precursore metabolico di serotonina, melatonina e niacina. È stato scoperto nel 1901 da...
Più info
10-04-2019
La SAMe, efficace nella depressione, nell'artrite e...
In una rivista di studi pubblicati e realizzati sulla S-adenosil-metionina (SAMe), l'Agenzia statunitense per la Ricerca e la Qualità dell'Assistenza Sanitaria (AHRQ), ha concluso che...
Più info
11-11-2014
SAMe: STOP ALLA DEPRESSIONE!
Un nutriente, la S-Adenosil Metionina (SAMe), efficace quanto i farmaci e che permette di ottenere risultati due volte più rapidamente, senza alcun effetto collaterale ....
Più info
Seguici
Selezioni la lingua scelta
itfrendeesnlpt

Gratis

Ti ringraziamo per la visita, prima di uscire

ISCRIVITI AL
Club SuperSmart
Ed approfitta
di promozioni esclusive:
  • Gratis: la pubblicazione scientifica settimanale "Nutranews"
  • Delle promozioni esclusive ai membri del club
> Continua